Progettare una casa feng shui

Progettare una casa feng shui in Sabina

 

L’idea di connettere le energie del posto alle energie personali di R. e M.

La coppia committente e’ stata sin dall’inizio la principale sfida progettuale.

Era un loro grande desiderio quello di vivere in un posto in armonia con l’ambiente, di immergersi nella natura e di godere la propria vita di coppia felicemente e in prosperita’.

La conoscenza del Feng Shui li ha aiutati a realizzare il loro sogno.

 

I cinesi da secoli hanno catalogato e selezionato le varie energie collocandole in un sistema molto preciso di “spazio – tempo “affermando che le varie energie hanno una loro durata ventennale e quindi con una “scadenza “ma che sono in continua trasformazione.

Il metodo peraltro molto antico, per analizzare le varie energie si chiama “stelle volanti “un nome semplificativo ed italianizzato, visto che in cinese si chiama “Xian Kong Fei Xing“.

E’ una delle tecniche più importante del Feng Shui.

 

Questa disciplina antichissima che risale a più di 4000 anni, descrive con efficacia il rapporto tra l’uomo e la natura e insegna a creare e progettare un ambiente armonico attraverso lo studio delle forme e delle direzioni.

 

I punti da analizzare nel territorio diventano prioritari per far scaturire la forma “giusta“una forma che analizza il rapporto con l’acqua, col vento, con il verde e con l’utilizzo del colore, tutto ciò influenza la nostra concezione del mondo e ci aiuta a relazionarci in modo armonico con la vita.

 

La casa “Cielo” doveva essere plasmata ed adattata al posto, secondo le analisi del Feng Shui; legno e terra richiedevano una forma “fuoco “data dal tetto spiovente e dai materiali usati che garantivano anche una buona armonia con il paesaggio naturale.

 

 

La casa dalla forma fuoco ben si adattava nel rispondere sia alle energie del posto, cioè i monti collinari della Sabina dove il paesaggio si presenta a tratti aspro ed a tratti con lussureggiante vegetazione. Bisognava semplicemente adattarlo e sposarlo alle energie personali dei nostri committenti R. e M.

 

Ad una lettura attenta dei pilastri energetici del “Ba-Zi “, antico sistema utilizzato da maestri Feng Shui di Hong Kong, per osservare le energie personali, attraverso una mappa energetica stilata sulla persona, M. Risultava essere un’energia terra con molto metallo, ciò rendeva la sua terra molto debole e tendeva a drenare la sua energia personale. R. invece ha molto metallo e poco fuoco, elemento che serve a dare disciplina al suo metallo in abbondanza. Quindi attraverso la forma terra a base quadrata della casa e la forma a piramide data dal tetto spiovente sarebbero risultati i più idonei ad essere disegnati e plasmati come una scultura personale, sarebbero risultati i due elementi fondamentali, l’ideale per poter armonizzare la persona con l ‘ ambiente.

 

La decisione iniziale richiedeva alcuni parametri energetici del posto; l’analisi del Feng Shui della forma (la parte più antica del feng shui) ha dato vita alla collocazione migliore della futura casa che doveva essere protetta dal vento, avere alle proprie spalle un monte (tartaruga), una vista magnifica dove lo sguardo avrebbe spaziato lontano con un cielo aperto (fenice) e le due protezioni laterali – tigre e drago verde.

 

Soddisfatta l’analisi dal punto di vista del paesaggio si e’ passato successivamente ad analizzare attraverso la scuola della bussola, lo studio della direzione migliore per il fronte della casa, arrivando persino alla selezione del grado più soddisfacente all’ interno del quadrante sud est, la ricerca del dragone d’acqua ideale, il più efficiente e fortunato del periodo attuale (2004 – 2024).

 

La scuola della bussola, anch’essa molto antica, si è rivelata davvero molto utile nell’ approfondire lo studio della casa nel suo interno e nella corretta collocazione spaziale.

 

La scuola della bussola e’ la parte del Feng Shui che prevede uno studio molto complesso delle varie direzioni fino ad arrivare alla scelta del singolo grado.

Infatti e’ in questa fase che entrano in gioco le varie energie che confluiranno all’interno della casa, e’ qui che si determina la scelta futura, dall’utilizzo dei dragoni che confluiranno all’ interno dell’abitazione.

Nel Feng shui essi sono chiamati “dragoni montagna “e “dragoni acqua “ed hanno precise funzioni nel determinare il Futuro benessere e il destino della casa.

Essi fluiscono dall’esterno all’ interno della casa fino ad arrivare al suo baricentro.

 

Tra i vari “attrezzi “di lavoro c’erano alcuni tipi di “Luo Pan “un’antichissima bussola cinese che ci permette di avere molte più informazioni di una semplice bussola comunemente usata in occidente.

 

Attraverso il Luo Pan si e’ arrivato ad analizzare tutto il contesto ambientale fino ad arrivare a “ribaltatare” un concetto base:

il piano energetico della casa, attraverso le stelle volanti, definiva un piano molto preciso delle disposizioni dei vari ambienti;

definendolo nel suo insieme sia nell’aspetto formale sia funzionale, mentre in genere, tradizionalmente la priorità della progettazione e’relegata alla funzione pratica e all’estetica nel suo insieme.

 

La distribuzione energetica nel Feng Shui avviene attraverso la sapiente collocazione dei “dragoni monte “positivi nella zona letto e dei “dragoni d’acqua “positivi nel soggiorno e nello studio, mentre i “dragoni negativi “vengono relegati a funzioni secondarie: in cucina, nel wc, nella lavanderia.

 

Tutto ciò contribuisce a trasformare gli ambienti di una impercettibile ma reale energia positiva che invade tutta la casa incrementando il benessere di chi la vive.

 

E’ questa la sfida del Feng Shui, costruire case sane e armoniose.

La sfida della gente qualunque e’ quella di ricercare consapevolezza e unità col proprio ambiente e non più separazione con la vita.

 

Il Feng Shui, arte millenaria, si sposa con la Bio-Architettura e L’ Ecologia migliorandone l’unità progettuale, rendendo davvero unico il vivere all’ interno della casa.

 

Arch. Pasquale Fonte

Membro del Feng Shui International Research Center

© 2014 Feng Shui Italia. All Rights Reserved.