giugno

MARKETING FENG SHUI

La principale linea guida Feng shui per l’uso di immagini e simboli nella progettazione del logo aziendale è quella di andare sempre alla ricerca della più alta energia Feng shui possibile. Il Feng shui è buona energia e la buona energia viene percepita sempre con una sensazione di benessere e piacere.

Il Business Feng shui, utilizzato per generare negli spazi di lavoro un flusso di energia per il benessere dei dipendenti e soprattutto buoni risultati economici, può anche essere impiegato come tecnica di progettazione di marketing.

imagesz (1)

Con le tecniche Feng shui si possono ottenere buoni risultati nell’ideazione del logo aziendale e del brand che include in sé ogni aspetto della filosofia, del prodotto e dell’immagine: dal semplice biglietto da visita ai depliant e cataloghi, al packaging, alla segnaletica e cartellonistica o qualsiasi altro strumento di marketing aziendale, può essere applicato benissimo anche alla progettazione di un sito internet e di altri mezzi come i social network.

logo-ambiente-fengshui1

Ci sono alcune regole per progettare loghi aziendali o altri elementi visivi di marketing che si basano sui principi del Feng shui: la teoria dei cinque elementi, la teoria yin-yang e la combinazione armoniosa dei vari elementi capace di migliorare l’espressione delle specifiche energie.

uefa-euro-2016-logo-vector-download-400x400

  • La scelta del colore. La vibrazione cromatica è la prima reazione che si attiva a livello percettivo e precede di un frazione forme e parole. Ciascun colore com’è ben noto rappresenta un determinato elemento energetico e dunque va scelto con cura per ciò che può esaltare o diminuire.
  • Le forme. Al colore segue la scelta di specifiche forme, in quanto anche queste sono espressioni dei cinque elementi del Feng shui.
  • Immagini e simboli, anche se sono solo una combinazione di colori e forme, rappresentano la categoria successiva alle forme
  • Le direzioni segnaletiche e le misurazioni.

Ogni azienda rispetto alla propria attività è associabile ad uno (o più) dei cinque elementi del Feng shui; così per la progettazione del logo aziendale sarà necessario scegliere colori armoniosi, forme ed altri dettagli che rafforzino l’elemento principale del business. Focalizziamoci sul colore.

Che si abbiano o meno nozioni di Feng shui, è risaputo che il colore è anche luce e, in quanto tale, costituisce un’energia capace di entrare in risonanza e produrre una forte reazione nel comportamento umano. Ad esempio, il rosso è sempre stimolante, è il colore attivo per eccellenza che chiama all’azione; al contrario il verde e il blu sono tonalità che inducono il rilassamento e la calma.

mm

Queste cognizioni, sotto altra forma, sono già utilizzate dagli esperti della comunicazione con successo in diverse aziende, essendo prevedibile la risposta dei consumatori alla sollecitazione dei colori.

Con un pò di semplice buon senso s’intuisce come sia da evitare per esempio,  l’uso del rosso nel logo di una SPA,  in quanto questo colore porta una qualità di energia Feng shui di tipo yang-attivo che interferisce con l’energia calmante yin, necessaria ad un centro di cure e benessere.

Una attività di giardinaggio appartiene ovviamente all’elemento Legno, quindi i migliori colori per il suo logo sono o quelli dello stesso elemento, (toni verdi chiari e scuri) o quelli dell’elemento Acqua, che genera il Legno (toni blu e nero).

Questi brevi esempi possono essere utili suggerimenti per la progettazione di alcuni specifici loghi aziendali, ma si può procedere analogamente per qualsiasi altra tipologia di affari semplicemente istruendo una griglia di domande a cui dare delle corrette risposte:

  • Il colore e la forma dell’attuale logo aziendale (se già ce n’è uno) corrispondono al proprio elemento Feng Shui?
  • Il tipo di carattere delle scritte del logo quale dei 5 elementi richiama?
  • Che genere d’immagini o simboli sono raffigurati all’interno del marchio?

Quando si conosce l’elemento principale che identifica l’attività, si è già a buon punto per la scelta della forma che meglio esprime l’energia del business.

Ogni forma è espressione di un elemento Feng shui, dal rapporto di forme e colori con altri elementi specifici è facile da capire se essi si armonizzano e rispondono alla loro finalità.

mela

Per fare le migliori scelte riguardo il design del logo, ricordiamo quali sono gli abbinamenti ottimali tra attività, forme / figure e colori:

 

TIPO ATTIVITA’          COLORI                                           FORME

 

TERRA:                      gialli / gamma marroni                      Quadrato

 

METALLO:                 bianco / grigichiari / metallizzati        Rotondo

 

ACQUA:                     nero / blu / azzurri                             Ondulato

 

LEGNO:                      verdi                                                 Rettangolare

 

FUOCO:                     rossi / aranci / viola                           Triangolare

 images

.

Anche se il termine greco logo originariamente significa  parola, molti loghi aziendali sono una combinazione di simboli o di immagini con le parole, più comunemente vorrebbero rappresentare l’espressione della ragione sociale.

Il simbolo ha la forza di trasportare l’energia che esso stesso rappresenta.

Una raccomandazione da tenere a mente: l’insegna aziendale avrà una maggiore efficacia se posta ad un’altezza che le dia la migliore visibilità e importanza.

 

18 giugno 2016
trapecista-design-logos-school-02

MARKETING FENG SHUI

MARKETING FENG SHUI La principale linea guida Feng shui per l’uso di immagini e simboli nella progettazione del logo aziendale è quella di andare sempre alla [...]